Crea sito

BOVISA SOCIAL HOUSING

DATA
Luglio 2013

TIPO
Esame universitario

PROGETTISTI
Luigi Arcopinto + Vincenzo Martino

Il tema dell’esame era quello di concepire un edificio in linea con gli annessi locali commerciali. La nostra proposta si pone lo scopo di essere un seme per la riqualificazione del quartiere Bovisa a Milano. L’edificio è il risultato della stratificazione di una serie di solai, ognuno di forma diversa dall’altro. Il risultato finale è quello di uno strano essere che si contorce di fronte all’immediato intorno suburbano.

Gli unici punti di contatto tra i piani, ogni volta differenti, sono: il nucleo centrale in calcestruzzo armato, che ha il compito di sostenere tutto l’edificio e le ringhiere che, in alcuni punti, si allungano fino a diventare gabbie.

Tutto ciò è un’indicazione della nostra intenzione di lavorare “sulle soglie” dell’architettura tessendo relazioni tra forme, luci e ombre. Un tentativo di costruire uno spazio singolare all’interno del quale l’uomo, insieme con la città, tornano ad essere i protagonisti del vivere con imperfette pulsioni.